La gestione dei lavori Titolo IV all’interno delle aziende

La gestione dei lavori Titolo IV all’interno delle aziende

 

Descrizione generale e finalità

Il corso  La gestione dei lavori Titolo IV all’interno delle aziende affronterà le tematiche inerenti la gestione degli appalti all’interno delle aziende industriali che comportano l’esecuzione di lavori edili o d’ingegneria civile rientranti nel campo di applicazione del Capo I del Titolo IV del D. Lgs. n° 81/2008.

Questa tipologia di appalti può essere caratterizzata dall’esecuzione, oltre che dai tipici lavori edili o d’ingegneria civile, anche da lavori impiantistici finalizzati alla completa esecuzione dell’opera oggetto dell’appalto.

Pertanto, l’attività di coordinamento della sicurezza da espletare, deve necessariamente comprendere tutte le lavorazioni che vengono eseguite per l’esecuzione dell’appalto e, addirittura, se l’appalto prevede la realizzazione di impianti destinati poi alla produzione di manufatti, il coordinatore della sicurezza per l’esecuzione deve espletare le sue funzioni anche durante le fasi di prova e di messa a punto degli stessi, vista la presenza del personale delle imprese appaltatrici, così come evidenziato dalla sentenza della Cassazione Penale sez. IV, 27 gennaio 2015, n. 3809.

Il corso si pone l’obiettivo di sviluppare le competenze dei partecipanti nella gestione degli appalti all’interno delle aziende industriali ricadenti nel campo di applicazione del Capo I del Titolo IV del D. Lgs. n° 81/2008.

 

Destinatari

Il corso si rivolge a consulenti, RSPP/ASPP, Coordinatori CSP/CSE formatori per la sicurezza

 

Crediti formativi

Il corso è valido per aggiornamento RSPP/ASPP - CSE/CSP e Formatori area tematica n. 2

 

Durata del corso: 8 ore

 

Programma La gestione dei lavori Titolo IV all’interno delle aziende

 

Il regime di applicazione:

  • art. 26 del D. Lgs. n° 81/2008

  • Capo I del Titolo IV del D. Lgs. n° 81/2008

La figura del Committente e del RL - Responsabile dei Lavori (Capo I del Titolo IV del D .Lgs. n° 81/2008)

La nomina del RL: semplice designazione o delega di funzioni?

I compiti dei Preposti alla gestione dei lavori

I rapporti con gli ausiliari tecnici:

  • Progettisti e Direttore dei lavori

  • Coordinatori per la sicurezza

  • Preposti alla gestione dei lavori (supervisori, ecc.)

La qualificazione e selezione delle imprese

Come effettuare la valutazione dell’idoneità tecnico – professionale delle imprese

Contratto, Capitolato Tecnico e Costi della Sicurezza

La gestione dei lavori:

  • lavori esclusivamente edili o d’ingegneria civile

  • lavori misti (edili e impiantistici)

L’applicazione di eventuali procedure aziendali “Corporate”

La gestione di lavori ad alto rischio all’interno del cantiere

  • il sistema dei permessi di lavoro

  • lavori a caldo

  • lavori elettrici

  • lavori a rischio di rilascio d’energia

  • lavori in spazi confinati

  • lavori in aree ATEX

  • lavori che prevedono il sollevamento di componenti di grandi dimensioni  e peso.

La gestione dei rapporti con le imprese:

  • il controllo della corretta esecuzione dei lavori in rapporto al contratto ed al capitolato tecnico,

  • il rischio d’ingerenza e la violazione dell’autonomia dell’appaltatore

La verifica dell’operato dei coordinatori in riferimento a:

  • redazione e applicazione del Piano di sicurezza e coordinamento (PSC) e dei Piani Operativi di Sicurezza (POS),

  • redazione Fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera,

  • attività di coordinamento e controllo in cantiere (riunioni di coordinamento, sopralluoghi, segnalazioni, ecc.).

I casi in cui è necessaria la sospensione dei lavori, l’allontanamento delle imprese e la risoluzione del contratto.

Le responsabilità penali e civili del Committente e del RL con disamina di alcune significative sentenze della Corte di Cassazione.

Question time e test valutazione apprendimento

Docenti

Ing. Carmelo Catanoso

 

Pausa pranzo e pausa caffè

A seconda dell’orario del corso le pause pranzo e caffè sono compresi nel costo del corso

 

Requisiti Hardware per videoconferenza

Se sei interessato a partecipare al corso in modalità video conferenza clicca sul prossimo link

 

Soggetto organizzatore del corso

Lisa Servizi srl

 

Responsabile progetto formativo

Ing. Riccardo Borghetto

 

Metodologia Didattica

Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica fortemente interattiva e applicativa su casi ed esempi reali.

 

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato l'Attestato individuale ad ogni partecipante rilasciato dall'ente di Formazione Lisa Servizi srl, accreditato presso la Regione del Veneto.

 

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

 

Riferimenti normativi

• art. 26 del D. Lgs. n° 81/2008
• Capo I del Titolo IV del D. Lgs. n° 81/2008

 

Conservazione dei dati

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Lisa Servizi srl che ha organizzato il corso.

 

Iscrizione

Se si desidera iscriversi a più corsi di alta specializzazione è necessario cliccare sul modulo sotto allegato, compilarlo e inviarlo a formazione@lisaservizi.it

È prevista una speciale scontistica per iscrizioni a più corsi e per più partecipanti della medesima azienda:

 

 

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore