Costruire la Safety Leadership per dirigenti e preposti

Safety Leadership:  Corso di formazione/coaching per supervisori di linea e capi

Lingua: il corso può essere tenuto in Italiano e in Inglese

Obiettivi e finalità

I preposti e capi in generale sono i cardini della sicurezza. Sono critici in quanto le intenzioni e obiettivi dell’alta direzione si scontrano con la realtà operativa e dove possono nascere i problemi o le soluzioni per migliorare le performance di sicurezza di una organizzazione. La loro Safety Leadership è critica per il funzionamento del sistema sicurezza.

Di solito la cultura aziendale e dei capi in generale punisce involontariamente comportamenti che sono utili al miglioramento della sicurezza e di cui la maggior parte delle aziende sono inconsapevoli.

Prevale il focus su indicatori reattivi (numero di giorni dall’ultimo infortunio, obiettivo infortuni zero), incentivi sull’assenza di infortuni  e punizioni su chi sbaglia o si infortuna.  

Safety Leadership

Questo ostacola l’emergere di una cultura di reale partecipazione e coinvolgimento dei lavoratori, di segnalazione di errori, comportamenti e near miss per cui spesso le organizzazioni non conoscono quello che succede realmente in campo e reagiscono in maniera eccessiva al verificarsi di infortuni che avrebbero potuto facilmente prevenire attingendo a informazioni pregiate in possesso dei collaboratori o osservando in modo attendo ai comportamenti sul posto di lavoro.

 

Costruire la Safety Leadership per dirigenti, preposti e capi in ambito sicurezza

Prevale la cultura della ricerca del responsabile, della colpa, pensando che sistemato il colpevole sia risolto il problema. Manca la conoscenza di come si forma e si modifica il comportamento umano, e dell’effetto che le conseguenze erogate dall’organizzazione hanno sui comportamenti dei lavoratori e dei capi in genere. Manca la conoscenza dell’impatto che le nostre reazioni hanno sugli altri.

Il percorso di Safety Leadership che Lisa Servizi ha progettato e che prevede attività di formazione e coaching in reparto, accompagna l’azienda in un processo di cambiamento culturale basato sulla gestione scientifica del comportamento, di

Crescita dei ruoli più importanti, per fornire conoscenze e competenze per gestire la sicurezza in modo più efficace.

Il risultato finale del processo, che ovviamente deve essere supportato dalla direzione, non è un semplice attestato ad un corso, ma un cambiamento percepibile del comportamento dei capi che influenza anche quello dei lavoratori e della direzione.

Destinatari

Il corso si rivolte a supervisori di linea, capiturno, capisquadra, preposti e capi  in ambito sicurezza

 

Crediti formativi

Il corso è valido come aggiornamento Preposti e Dirigenti. Si possono rilasciare crediti anche per altre figure

 

Durata del percorso: 12-24 ore  

 

Il programma è strutturato in alcune brevi lezioni in aula e attività di coaching 1:1 o per piccoli gruppi nel proprio posto di lavoro. Da svolgere nell’arco di circa 3 mesi.

Safety Leadership

Programma corso/coaching: Costruire la Safety Leadership per supervisori di linea e capi in ambito sicurezza

 

Modulo 1A:  aula

-perché i preposti, capi squadra sono importanti in ambito sicurezza

-il coinvolgimento dei lavoratori

-come si fa a coinvolgere e motivare

-come si riconosce un gruppo coinvolto

-il risentimento come effetto di una gestione non ottimale

-costruire relazioni umane

-come si costruisce la fiducia

-come si demolisce la fiducia

-il poliziotto della sicurezza

-come fare ad aumentare la fiducia dei collaboratori

 

Modulo 1A: 

-Coaching in reparto 

********

Modulo 2A: aula

-cosa pensano i lavoratori

-l’importanza di ridurre i rischi in modo visibile

-farsi aiutare dai lavoratori

-semplificare il processo di segnalazione

-prendersi le proprie responsabilità

-ciclo continuo di feedback

-la gestione delle priorità

-concentrarsi sui comportamenti importanti

-come scegliere i comportamenti da osservare

-obiettivo infortuni zero

-gli infortuni a bassa frequenza e alta gravità

-quali sono le attività ad altissimo rischio

-gestione dei cambiamenti che impattano sulla sicurezza

-osservazioni di specifici comportamenti: pinpoint

-dal “fare attenzione” a comportamenti misurabili

-tecniche di gestione di comportamenti ad alto rischio

 

Modulo 2B: 

-Coaching in reparto 

 

********

Modulo 3A: aula

-focalizzarsi su ciò che si vuole piuttosto che su ciò che non si vuole

-la gestione per eccezioni

-poliziotto o allenatore: come ti vedi?

-il rinforzo negativo e le conseguenze avverse: effetti collaterali

-la gestione con rinforzo positivo

-cosa non è il rinforzo positivo

-l’efficacia delle conseguenze: importanza dell’immediatezza e certezza

-come migliorare le abilità di rinforzo

 

Modulo 3B: 

-Coaching in reparto 

 

********

Modulo 4A: aula

-La risposta ai fallimenti

-gli errori della reazione immediata

-cosa dici e cosa volevi dire: gli errori tipici

-perché i near miss sono cosi pochi

-punizioni non intenzionali delle segnalazioni

-segnalazioni di infortuni

-politiche incentivanti errate

-le opportunità di miglioramento

-comportamenti imposti e volontari

-L’effetto distruttivo della colpa in ambito sicurezza

-da dove nasce la colpa

-l’errore umano e opportunità di miglioramento

-mettersi nelle scarpe dell’altro

-analisi ABC

 

Modulo 4B: ore

-Coaching in reparto 

 

********

 

Modulo 5A: aula

-effetto delle decisioni sulla sicurezza

-sistemi complessi

-come prevenire gli effetti delle decisioni sulla sicurezza

-Domande da porsi per prevenire gli effetti delle decisioni

-i processi di cambiamento e le difficoltà

-come mantenere nel tempo lo sforzo di miglioramento

-ostacoli al cambiamento

-l’importanza dei rinforzi nel cambiamento

-il supporto dei capi nello sforzo di miglioramento

-costruire opportunità di rinforzo

-le riunioni di debriefing

Modulo 5B: ore

-Coaching in reparto 

 

Docenti

Ing. Riccardo Borghetto, consulente di direzione ed esperto di sicurezza comportamentale e implementazione di processi Behavior Based Safety e cambiamento culturale delle organizzazioni.

 

videoconferenza

Il corso non può essere fruito in video conferenza.

 

Soggetto organizzatore del corso

Lisa Servizi S.r.l.

 

Responsabile progetto formativo

Ing. Riccardo Borghetto

 

Metodologia Didattica

Il percorso formativo è caratterizzato da un mix di breve sessioni d’aula intervallate da sessioni di coaching in reparto per mettere in pratica quanto appreso.

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari almeno al 90% del monte ore, verrà consegnato l’Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento.

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

Conservazione dei dati

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge.

 

Safety Leadership:  Corso di formazione/coaching per supervisori di linea e capi

 

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*