Compiti e responsabilità del RSPP: novità tra condanne e assoluzioni

Compiti e responsabilità del RSPP: novità
Il RSPP tra condanne e assoluzioni: cosa fare
Quadro legale, orientamenti giudiziali, procedure di riferimento

 

Descrizione generale e finalità

La regolamentazione comunitaria e nazionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro riserva al RSPP un ruolo fondamentale per la prevenzione di infortuni e malattie in azienda. Tale ruolo va svolto con competenza e continuo aggiornamento (reso più complicato dalla evoluzione velocissima delle organizzazioni di lavoro) e può comportare responsabilità civili e penali a carico del professionista incaricato. Il corso ha l’obiettivo di illustrare cosa è richiesto al RSPP per svolgere al meglio i propri compiti e, correlativamente, non incorrere in responsabilità. A tale scopo si procederà, a seguito della analisi del quadro giuridico di riferimento, alla considerazione di alcuni e significativi casi giudiziali recenti, di condanna e di assoluzione per il RSPP, per comprendere nel dettaglio gli adempimenti (e le modalità di riferimento) che la giurisprudenza considera essenziale vengano svolti dal professionista.

Il corso è a numero chiuso limitato a 25 partecipanti per poter interagire a livello di massima efficacia.

Destinatari

Il corso si rivolge a Responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione, consulenti, datori di lavoro responsabili del servizio di prevenzione e protezione, operatori della salute e sicurezza

 

 

Crediti formativi

Il corso è valido per aggiornamento di 8 ore per ASPP e RSPP di tutti i Macrosettori ATECO, per formatori Qualificati prima area tematica (area giuridico-organizzativa)

 

Durata del corso: 8 ore

 

Programma

Compiti e responsabilità del RSPP: novità

Il RSPP tra condanne e assoluzioni: cosa fare

Quadro legale, orientamenti giudiziali, procedure di riferimento

•          Il ruolo del servizio di prevenzione e protezione in Europa e in Italia

•          L’Articolo 33 del d.lgs. n. 81/2008

•          Le sentenze di condanna “storiche”: Galeazzi e Thyssenkrupp

•          Le ragioni delle condanne del RSPP

•          Il fondamento della responsabilità del RSPP

•          Cosa occorre evitare nello svolgimento della funzione

 

•          Recenti casi giudiziali di assoluzione del RSPP

•          Simulazioni di casi realmente decisi dalla Corte di Cassazione

•          Il fondamento delle assoluzioni dei RSPP

•          Come gestire i rischi tradizionali e quelli “emergenti”

•          Esempi di modalità corretta di svolgimento dell’attività

•          Le segnalazioni al datore di lavoro: come vanno fatte e come provarle

 

Docenti

Il relatore è l’Avv. Lorenzo Fantini: Dirigente fino al 2013 al Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Presidente del Casellario infortuni dell’INAIL. Direttore dei “Quaderni della sicurezza AiFOS”. Consulente per aziende internazionali e per il Ministero del Lavoro.

 

Pausa pranzo e pausa caffè

A seconda dell’orario del corso le pause pranzo e caffè sono compresi nel costo del corso

 

Requisiti Hardware per videoconferenza

il corso è fruibile anche a distanza in modalità video conferenza

 

Soggetto organizzatore del corso

Lisa Servizi srl

 

Responsabile progetto formativo

Ing. Riccardo Borghetto

 

Metodologia Didattica

Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica fortemente interattiva e applicativa su casi ed esempi reali.

 

Valutazione finale e attestazioni

A seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato l'Attestato individuale ad ogni partecipante rilasciato dall'ente di Formazione Lisa Servizi srl, accreditato presso la Regione del Veneto.

 

Materiale didattico

Ad ogni partecipante verrà consegnato dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita.

 

Riferimenti normativi

Codice civile e codice penale, articolo 33 del d.lgs. n. 81/2008

 

Conservazione dei dati

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Lisa Servizi srl che ha organizzato il corso.

 

Iscrizione

Se si desidera iscriversi a più corsi di alta specializzazione è necessario cliccare sul modulo sotto allegato, compilarlo e inviarlo a formazione@lisaservizi.it

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore