Finalità e destinatari del Bando Isi Inail 2019

Pubblicato il 27 Dicembre 2019

Bando isi inail 2019

Finalità e destinatari del Bando Isi Inail 2019

Pochi giorni fa è stato pubblicato il Bando Isi 2019 da parte di Inail, che mette a disposizione incentivi per oltre 251milioni di euro a fondo perduto per le imprese che vogliono investire sulla sicurezza sul lavoro, sulle soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e che vogliono conseguire la riduzione del rischio infortunistico.

Si tratta della decima edizione dell’iniziativa e, fino ad oggi, i fondi stanziati dall’Inail hanno permesso di finanziare la realizzazione di quasi 32mila progetti di miglioramento di salute e sicurezza nelle aziende, molti dei quali presentati da piccole e micro aziende.  

Obiettivi e finalità del Bando Isi 2019

Le risorse finanziarie per i progetti presentati vengono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento. 

Il bando si pone l’obiettivo di incentivare le aziende alla realizzazione di progetti che siano innovativi e che rispettino i canoni di sostenibilità, in modo particolare per le attività operanti nel settore agricolo che necessitano di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro. 

I progetti possono essere finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro, riducendo i livelli di rumorosità o rischio infortunistico, piuttosto che il rischio derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

A chi è rivolto e come fare domanda

Il Bando Isi 2019 si rivolge a tutte le imprese, anche quelle individuali, situate sul territorio nazionale ed iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato, agricoltura ed enti del terzo settore.

Sono previsti cinque assi di finanziamento, in particolare per progetti di:

  • adozione modelli di responsabilità sociale ed organizzativi,

  • bonifica di materiali contententi amianto,

  • riduzione rischio movimentazione manuale carichi,

  • imprese operanti nel settore della produzione agricola,

  • imprese operanti in specifici settori.

Lisa Servizi ha già seguito con successo, in questi anni, le aziende per il conseguimento dei contributi previsti dal Bando Isi, tra cui Airgest - aereoporto di Trapani, di cui vi lasciamo una video recensione qui di seguito.

 

Contattaci per approfondire in merito e per capire come presentare la domanda di finanziamento.


 

Autore: ing. Riccardo Borghetto

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*