Valutazione rischi impianti trattamento aria

Pubblicato il 15 Febbraio 2013

La commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro aveva approvato un documento il 28/11/2012 che è stato esaminato e approvato dalla Conferenza Stato Regioni il 7 Febbraio 2013.

Tale documento è una Procedura operativa per la valutazione e gestione dei rischi correlati all’igiene degli impianti di trattamento dell’aria.

Scopo del documento è fornire indicazioni operative per la riduzione al minimi dei rischi da inquinamento indoor dovuto alla presenza di contaminanti aerodispersi.

In letteratura tale problema va sotto il nome di Sick Building Syndrome (o sindrome dell’edificio malato) che è caratterizzata da fenomeni quali mal di testa, irritazione vie respiratorie ed occhi ecc.

Spesso i problemi nascono da una manutenzione non effettuata o non idonea agli impianti che diventano veicolo di diffusione degli agenti inquinanti.

La procedura operativa approvata dalla Conferenza Stato Regioni fornisce indicazioni pratiche agli operatori per la corretta valutazione e gestione del problema della manutenzione degli impianti di trattamento dell’aria e va a modificare delle precedenti linee guida del 2006.

Vengono modificate in particolare le modalità dell’ispezione visiva e di quella tecnica. Viene ricordato l’obbligo di tenere e aggiornare un registro degli interventi di manutenzione ordinari e straordinari. Un modello di registro viene fornito in allegato alla procedura.

Scarica la Procedura operativa per la valutazione e gestione dei rischi correlati all’igiene degli impianti di trattamento dell’aria.

 

 
 
 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore