Vaccinazione concomitante covid-19: decisione ministero salute

Pubblicato il 06 Ottobre 2021

Vaccinazione concomitante covid-19: la decisione del ministero della salute

Vaccinazione concomitante covid-19: la decisione del ministero della salute

Il 2 Ottobre è stata pubblicata dal ministero della salute la nota n.44591 dove vengono fornite alcune indicazioni riguardanti la vaccinazione concomitante covid-19 e antinfluenzale.

 

Questa nota si è resa necessaria a seguito dell’avvicinamento della campagna vaccinale anti-influenzale che inizierà in concomitanza con la continuazione di quella da SARS-CoV-2.

 

Vediamo insieme le indicazioni fornite e il motivo per cui si sono rese necessarie.

Vaccinazione concomitante covid-19 - la decisione del ministero della salute

Vaccinazione concomitante covid-19 e anti-influenzale

Come ogni anno durante il periodo autunnale ha luogo la campagna di vaccinazione anti-influenzale con lo scopo di proteggere dalla malattia i soggetti più fragile e quelli più anziani.

 

In questo periodo, tuttavia, è anche in corso la campagna vaccinale contro il covid-19 quindi è stato naturale chiedersi se le due vaccinazioni potessero avvenire in concomitanza o fosse necessario somministrarle in momenti diversi.

 

La nota n.44591 fa chiarezza sulla vaccinazione concomitante covid-19 e aninfluenzale spiegando che l’inoculazione potrà avvenire anche nello stesso momento o a qualunque distanza di tempo.

 

La nota specifica inoltre che la medesima previsione è da applicarsi a qualunque vaccinazione eccetto quella per i “vaccini vivi attenuati”.

 

Per quest’ultima tipologia di vaccini si rende necessario osservare un periodo di 15 giorni tra la loro inoculazione e quella dei vaccini contro covid-19 (sia preventivamente che successivamente alla somministrazione di questi ultimi).

 

La somministrazione concomitante viene prevista, in particolare, per le persone over 60 che non abbiano ancora ricevuto l’inoculazione del vaccino contro SARS-CoV-2 e per altri soggetti per i quali sia richiesta la somministrazione della terza dose di quest'ultimo (sia essa booster o addizionale).

 

Sottolineiamo che quest’ultima previsione vale per coloro che, oltre a dover ricevere la terza dose di vaccino contro covid-19, siano anche parte della campagna antinfluenzale (ad esempio i soggetti immunodepressi).

Vaccinazione concomitante covid-19 e anti-influenzale

Vi ricordiamo che, a partire dal 15 Ottobre 2021, diventerà obbligatorio, per accedere al posto di lavoro, essere in possesso di una certificazione verde in corso di validità ottenibile, tra gli altri modi, anche attraverso la vaccinazione contro covid-19.

Qualora abbiate necessità di implementare le procedure di controllo del Green Pass nella vostra azienda, Lisa Servizi ha messo a disposizione il servizio di consulenza “Implementazione della procedura controllo Green Pass”, per maggiori informazioni potete visitare il link.

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*