Tecnostress: email fuori orario lavoro

Pubblicato il 24 Febbraio 2014

Tecnostress: email fuori orario lavoro

Tecnostress: email fuori orario lavoro

La prevenzione del tecnostress entra nel vivo anche a livello Europeo.

Alcune aziende teutoniche, da Deutsche Telekom a Bayern hanno intrapreso azioni concrete di prevenzione del rischio tecnostress vietando le chiamate e l’invio di email oltre orario lavoro.

L'impossibilità di connessione riduce il tecnostress e le varie conseguenze negative,   salvaguardando la qualità del tempo libero dei lavoratori.

BMW per ultima, ha deciso che gli impiegati possano stabilire con i propri capi le ore di reperibilità extra ufficio  favorendo quindi il non invio di email fuori orario lavoro  e che verranno poi considerate come  straordinari da recuperare durante la settimana lavorativa.

Per alcuni, il non invio di email fuori orario è «un diritto all’irreperibilità» per i dipendenti dell’azienda.

 

 
 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*