Sicurezza: abrogato il registro infortuni | Lisa Servizi

Pubblicato il 05 Dicembre 2015

Sicurezza: abrogato il registro infortuni

Sicurezza: abrogato il registro infortuni

abrogato il registro infortuni

Finalmente va in soffitta un vecchio obbligo. Abrogato il registro infortuni nella sua versione cartacea a partire dal 23 Dicembre 2015. E’ l’effetto di uno dei decreti applicativi del Jobs act, il D.lgs 151/015.

Se non è più obbligatorio tenere il registro infortuni cartaceo, rimane l’obbligo di denuncia per via telematica all’Inail degli infortuni di durate superiore ai 3 giorni. Non è ancor in vigore l’obbligo di notificare gli infortuni di durata superiore ad un giorno (escluso quello dell’evento).

Sicurezza: abrogato il registro infortuni

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore