Settimana mondiale della sicurezza stradale

Pubblicato il 08 Maggio 2015

Settimana mondiale della sicurezza stradale

Domenica si conclude la “Settimana mondiale della sicurezza stradale” indetta dall’Onu che per l’edizione 2015 ha visto come tema la protezione dei bambini in relazione alla sicurezza sulla strada.

I dati parlano chiaro: sono 500 i bambini che perdono la vita sulla strada ogni giorno, questo significa che all’anno sono più di 180 mila a non tornare a casa. Per questo l’Onu, nell’edizione 2015 ha lanciato la campagna #SaveKidsLives con la quale si vuole portare all’attenzione dei decision-makers mondiali, tramite una raccolta firme, la “Dichiarazione dei bambini per la sicurezza stradale”.

 

Inoltre l’Organizzazione mondiale della sanità a sostegno della “Settimana mondiale della sicurezza stradale 2015″ ha pubblicato un opuscolo con le dieci strategie per la sicurezza dei bambini sulla strada.

Consapevoli della necessità di politiche mirate e concrete, ci rendiamo conto che le cause principali degli incidenti strali sono dovute a comportamenti scorretti da parte dei guidatori e quindi è fondamentale rendere chi è alla guida più consapevole dei rischi per se stesso e per gli altri.

Con questo spirito Lisa Servizi propone un convegno dal titolo:  “Incidenti e infortuni su strada: un rischio sottostimato e non valutato. ISO 39001: Road Traffic Safety Management Systems”  in cui verranno messi in evidenza le problematiche relative la sicurezza stradale e verrà illustrata la ISO 39001: Road Traffic Safety Management.

Per visitare la pagina e sottoscrivere la raccolta firme per la “Settimana mondiale della sicurezza stradale” clicca QUI.

 

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore