Semplificazione adempimenti ambientali PMI

Pubblicato il 07 Febbraio 2012

Pubblicato nella G.U. n. 28 del 3-2-2012 il DPR 227/2011, decreto che regolamenta la semplificazione degli adempimenti ambientali per le piccole e medie imprese PMI. In particolare, il DPR 227/2011 entrerà in vigore il 18 febbraio.

Le nuove disposizioni del DPR 227/2011, sono finalizzate alla semplificazione per quanto concernono gli adempimenti ambientali, a carico delle piccole e medie imprese PMI, riferiti agli scarichi di acque reflue e al rinnovo delle autorizzazioni, e per quanto riguarda la documentazione di impatto acustico per alcune tipologie di attività, a bassa rumorosità.
Novità importante del DPR 227/2011 e della semplificazione degli adempimenti ambientali, è quella che riguarda l’istituzione dello sportello unico, al quale le piccole e medie imprese PMI potranno presentare le istanze di autorizzazione, le documentazioni, le dichiarazioni e tutte le attestazioni richieste in materia ambientale. Presentazione che può essere fatta elusivamente per via telematica.

Le aziende che potranno beneficiare della semplificazione degli adempimenti ambientali del DPR 227/2011 sono le piccole e medie imprese PMI, ovvero le aziende con meno di 250 dipendenti, che rappresentano la stragrande maggioranza delle imprese italiane.

Per conoscere in dettaglio le novità del DPR 227/2011 in merito alla semplificazione adempimenti ambientali e i requisiti per essere una PMI vi invitiamo a leggere l’approfondimento.
 

Per ulteriori dettagli e chiarimenti vi invitiamo a contattarci.
 

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore