Nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti 

Pubblicato il 30 Novembre 2021

Nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti 

Nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti

Il decreto legislativo 101 del 31 Luglio 2020 ha introdotto un nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti e una novità sulla loro definizione.

Nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti

Qual' è il nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti?

Il 22 Ottobre 2021 l'ISIN ha  annunciato in Gazzetta Ufficiale che il portale STRIMS è disponibile e ciò significa che, entro il 21 Gennaio 2021, è obbligatorio per i soggetti detentori di una sorgente di radiazioni ionizzanti (data la nuova definizione contenuta nel decreto legge 101/20 quindi anche dentisti, ambulatori, aeroporti, ecc.) dichiararne il possesso e registrare tale dispositivo all'interno della piattaforma.

 

Il Decreto legislativo 101 del 31 Luglio 2020

All'interno del decreto legislativo 101 del 31 Luglio 2020, in particolare al comma 138 dell'articolo 7, si è data una nuova definizione di sorgente di radiazioni ionizzanti come: "qualsiasi fonte che puo' provocare un'esposizione, attraverso l'emissione di radiazioni ionizzanti o la presenza di materiali radioattivi" ,

All'interno dell'articolo 241 dello stesso decreto legge, poi, si è introdotto un nuovo adempimento di denuncia.

Il nuovo adempimento prevedeva che l'ISIN (Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare) dovesse rendere operativo entro 180 giorni un sistema di registrazione dei dati sulle sorgenti ionizzanti, e sui rifiuti radioattivi, la cui disponibilità sarebbe poi dovuta essere dichiarata all'interno della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

In seguito alla dichiarazione dell'ISIN all'interno della Gazzetta Ufficiale i soggetti detentori di questa tipologia di dispositivi avrebbero dovuto dichiarne il possesso registrandoli all'interno di questo nuovo sistema.

Il 22 Ottobre 2021 l'ISIN ha infine annunciato in Gazzetta Ufficiale che il portale STRIMS è disponibile e ciò significa che, entro il 21 Gennaio 2021, è obbligatorio per i soggetti detentori di una sorgente di radiazioni ionizzanti (data la nuova definizione contenuta nel decreto legge 101/20 quindi anche dentisti, ambulatori, aeroporti, ecc.) dichiararne il possesso e registrare tale dispositivo all'interno di STRIMS.

Qual' è il nuovo adempimento sulle sorgenti di radiazioni ionizzanti?

Lisa Servizi su richiesta offre anche il servizio di assunzione di incarico di Esperto qualificato in radioprotezione.

Contattaci mandando una mail a commerciale@lisaservizi.it o chiamando lo 041 5384087 e chiedi ulteriori informazioni.

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*