Nuovi obblighi nei lavori stradali DI 4 03 2013

Pubblicato il 27 Marzo 2014

Nuovi obblighi nei lavori stradali DI 4 03 2013

Nuovi obblighi nei lavori stradali DI 4 03 2013

Con il Decreto Interministeriale 4 marzo 2013 che detta i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare, gli indumenti ad alta visibilità di classe 1 non sono più ammessi.

Il decreto è entrato in vigore il 20 marzo 2014 e all’articolo 4 definisce le classi degli indumenti ad alta visibilità in riferimento alle categorie di strade in cui avviene il lavoro:

  • strade di categoria A (autostrada), B (extraurbana principale), C (extraurbana secondaria), e D (urbana di scorrimento) indumenti ad alta visibilità di classe 3, o equivalente;
  • strade di categoria E (urbana di quartiere) e F (locale o extraurbana non facente parte degli altri tipi di strade) ) indumenti ad alta visibilità di classe 2;

Inoltre tutte le aziende interessate devono dotare, ovviamente, i lavoratori dei corretti DPI formandoli ed addestrandoli al corretto utilizzo.

Questi obblighi non sono solo in capo alla aziende del comparto edile ma a tutte quelle che svolgono la propria attività lungo strade esponendo i propri lavoratori ai rischi dovuti al traffico veicolare.


Clicca al link per visualizzare e scaricare il Decreto.

Nuovi obblighi nei lavori stradali DI 4 03 2013

Nuovi obblighi nei lavori stradali DI 4 03 2013

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore