Normativa antincendio alberghi: ancora proroga | Lisa Servizi

Pubblicato il 26 Febbraio 2016

Normativa antincendio alberghi: ancora proroga

Normativa antincendio alberghi: ancora proroga

Ormai ci siamo stancati di comunicare l’ennesima proroga per l’adeguamento alla normativa antincendio degli alberghi con oltre 25 posti letto.

Ricordiamo la regola tecnica antincendio per gli alberghi è del 9/4/1994 cioè di circa 22 anni fa. Nel corso di questo arco di tempo lunghissimo sono state concesse decine di proroghe e non se ne vede la conclusione. Il problema nasce nell’avere stabilito una norma troppo stringente rispetto alla situazione reale sul campo. Identica proroga e per gli stessi motivi è prevista per l’adeguamento alla normativa tecnica delle scuole. In questo caso la regola tecnica di prevenzione incendi risale al 26/8/1992!

Quando uno Stato non è in grado di adeguare se stesso alle norme che si è dato vuol dire che non funziona o si è dato regole troppo rigide. Il nuovo codice di prevenzione incendi ha definito degli standard tecnici di minore complessità per ridurre la spesa per gli adeguamenti, ma come si vede non è ancora finita.

Veniamo agli aspetti tecnici:

il tutto è contenuto nel cosiddetto decreto milleproroghe (già il nome è tutto un programma) D.L. 30/12/2015 numero 10 che è stato recentemente convertito in legge e siamo in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Per gli alberghi entro il 31/12/2016 è necessario:

-avere concluso i lavori di adeguamento alle disposizioni ivi previste;

-aver presentato la Segnalazione Certificata Inizio Attività antincendio (SCIA) al Comando provinciale dei vigili del fuoco.

Chi fa una scommessa per il 2017?

 

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore