Near miss: tra desideri e realtà. Lancio sondaggio | Lisa Servizi

Pubblicato il 11 Settembre 2019

Near Miss

Lisa Servizi ha preparato un sondaggio sui Near Miss e segnalazioni, finalizzato a raccogliere dati su un campione più vasto rispetto a quanto già in nostro possesso, sulla base dell'esperienza del recente benchmark realizzato nell'ambito dell'HSE Excellence Sharing Team e dell'importanza di questo tema in campo di prevenzione degli infortuni.

Infortuni, mancati infortuni, situazioni pericolose con proposte di miglioramento: tre aspetti fondamentali nella gestione del sistema di sicurezza che sembrano banali ma che nella pratica quotidiana spesso vengono confusi e gestiti insieme.

Il problema non riguarda tanto gli infortuni che, data la loro natura, hanno una evidenza oggettiva (“il danno manifestatosi”) che li differenzia dagli altri, quanto soprattutto per i mancati infortuni e le situazioni pericolose che, in mancanza di un elemento oggettivo, vengono spesso registrati assieme.

Gestire i mancati infortuni ha una importanza fondamentale nella costruzione del sistema di prevenzione degli infortuni, ne consegue che l’indicatore sul “numero di near miss dichiarati” è fondamentale ma altrettanto suscettibile di variazioni che dipendono non tanto dalle effettive occorrenze degli episodi di Near Miss, quanto dal modo in cui vengono raccolti e gestiti i dati.

 

Partecipa al sondaggio sui Near Miss e segnalazioni.

Il sondaggio si rivolge agli HSE di medie/grandi aziende.

Il sondaggio si chiuderà il 30/9/2019 e i relativi risultati saranno pubblicati successivamente in forma statistica sul Blog Lisa Servizi e sui social.

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore