La valutazione del rischio vibrazioni

Pubblicato il 17 Settembre 2019

La valutazione del rischio vibrazioni

La valutazione del rischio vibrazioni

La valutazione del rischio vibrazioni è da sempre caratterizzata da numerosi aspetti tecnici e metodologici rimasti aperti e che richiedono ancora oggi una risposta.

 

A tal fine Inail ha pubblicato il manuale “La valutazione del rischio vibrazioni”, che si propone come riferimento operativo per la misura, la valutazione e il controllo del rischio derivante dall’esposizione alle vibrazioni meccaniche nei luoghi di lavoro, sulla base dello stato dell’arte delle conoscenze tecniche e scientifiche in materia.

 

Vengono date indicazioni operative dettagliate sulla corretta metodologia di valutazione del rischio vibrazioni per ciascuno dei 3 percorsi previsti dall’art. 202 del d.gs. 81/2008, ossia:

  • i dati di certificazione dei costruttori
  • le banche dati
  • le misurazioni.

 

Viene proposto un metodo per la corretta classificazione dei lavoratori in fasce di rischio e un nuovo metodo standardizzato per il calcolo dell’incertezza sui descrittori del rischio. Completano la pubblicazione indicazioni tecniche per la riduzione del rischio ed un’ampia casistica di esempi.

 

Il documento è scaricabile da qui:

https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-pubb-valutazione-rischio-vibrazioni.pdf

 

 

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*