INAIL: Registro Nazionale Mesoteliomi | Lisa Servizi

Pubblicato il 07 Dicembre 2015

INAIL: Registro Nazionale Mesoteliomi

INAIL: Registro Nazionale Mesoteliomi 

L’Inail ha diffuso il V rapporto del Registro Nazionale Mesoteliomi.

Siamo nel periodo di massima diffusione della malattia. Anche se sono passati oltre 20 anni (precisamente il 1994) dal divieto di utilizzo e produzione di amianto nelle sue varie forme, l’esposizione del passato alle polveri di questo minerale provoca in questi anni la massima diffusione delle patologie tra cui il mesotelioma, una forma particolare di tumore ai polmoni dovuto unicamente all’esposizione alle fibre di amianto.  Tra il 1993 e il 2012 sono stati diagnosticati 21.000 casi di mesotelioma maligno. L’esposizione riguarda quali esclusivamente persone anziane e in grande maggioranza maschi. Interessante è l’analisi delle modalità di esposizione che sono note nel 77% dei casi.   Circa il 70% dei casi deriva da esposizione professionale, il 4,8% da esposizione familiare (esposizione del coniuge a polveri portate a casa dal lavoro), il 4.2 ambientale.

Lisa Servizi effettua la valutazione del rischio amianto e assume l'incarico di responsabile della gestione dell'amianto

Fonte: Inail

 

Registro Nazionale Mesoteliomi

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore