Inail: comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

Pubblicato il 06 Ottobre 2017

Inail: comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

Inail: comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

Dal 12 ottobre 2017 prossimo entrerà in vigore l'obbligo previsto dal D.M. 183/2016 secondo il quale andranno comunicati all’INAIL (entro le 48 ore dalla ricezione del certificato medico) gli infortuni che comportino un’assenza dal lavoro superiore ad un giorno, escluso quello in cui si è verificato l’infortunio.

La comunicazione, che andrà fatta per via telematica utilizzando il modulo “denuncia/comunicazione di infortunio” attualmente in vigore, sarà utile ai fini informativo – statistico e avrà finalità di pianificazione, da parte dell’INAIL, di azioni mirate alla prevenzione degli infortuni.

Rimane, invece, invariato ciò che concerne gli infortuni che comportino un'assenza dal lavoro superiore ai tre giorni, che andranno, come di consueto, comunicati ai fini assicurativi (ex art. 53 D.P.R. n. 1124/1965).

Qualora tali termini non vengano assolti, si incorrerà in una sanzione amministrativa pecuniaria che prevede un esborso economico fino a 1.972€ in caso di infortuni più brevi, e fino a 4.932€ per infortuni che prevedono un’assenza superiore ai 3 giorni.

Scarica il manuale denuncia/comunicazione di infortunio

Inail: comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

 comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore