Finanziamenti INAIL investimenti sicurezza imprese

Pubblicato il 16 Gennaio 2011

L'Inail ha stanziato per il 2010 un fondo di 60 milioni di euro, ripartito in budget regionali, per le imprese che fanno della prevenzione una delle loro priorità d'intervento. La ripartizione regionale è effettuata in funzione del numero di addetti e del rapporto di gravità degli infortuni. Il Budget attribuito alla Regione Veneto è di € 4.710.22.

Le risorse saranno disponibili per i seguenti progetti:

1.   Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori;

2.   Progetti di formazione;

3.   Progetti di sperimentazione di soluzioni innovative e di strumenti di natura organizzativa ispirati alla responsabilità sociale delle imprese.

Qual è l'incentivo alle aziende?
Il finanziamento è costituito da un contributo in conto capitale, ipotizzato in questa fase preliminare, pari al 75% del costo da sostenere per l'intervento ammissibile.
Il progetto dovrà essere compreso tra un minimo di 5.000 € ed un massimo di 100.000 €.

Chi sono i beneficiari?
Le imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale e iscritte alla Camera di Commercio.

Come si accede in graduatoria?
I finanziamenti saranno assegnati sulla base di criteri all'insegna della massima semplificazione. Dopo la pubblicazione dell'avviso sulla Gazzetta Ufficiale, infatti, gli interessati potranno accedere tramite il sito internet dell'INAIL (Punto Cliente) ai singoli bandi regionali dove inserire dati anagrafici dell'impresa e particolari relativi al progetto, che prevedono l'attribuzione di un punteggio in automatico. Solo con il superamento di un punteggio soglia complessivo sarà possibile la compilazione della domanda online. Il finanziamento a fondo perduto, che in parte può anche essere anticipato, viene erogato dopo la verifica della documentazione che attesta l'effettiva realizzazione dell'intervento e l'avvenuto pagamento dei corrispettivi da parte dell'impresa richiedente.

Quando si dovranno presentare le domande?
- Entro dicembre 2010 dovrebbe essere definito il bando e dovrebbe avvenire la pubblicazione dello stesso
- il periodo per presentare le domande di incentivo dovrebbe essere dal 13 gennaio 2011 al 10 febbraio 2011.

vedi documento INAIL

 _________________________________________________________________

Esempi di progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori:

1. Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori

Adeguamento di ambienti di lavoro, macchinari, attrezzature, sistemi di monitoraggio in continuo, bonifiche, ecc

2. Progetti di formazione

Diffondere la cultura della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro attraverso lo sviluppo di azioni tese all'informazione e formazione del personale (Dirigenti, Preposti, Lavoratori) attraverso corsi specifici.

Esempi corsi :

-    Implementare facilmente un sistema di gestione della sicurezza OHSAS 18001_2007

-    Progettare e Implementare un Sistema di Gestione per la sicurezza e salute conforme alla norma BS OHSAS 18001:2007 con tecniche di gestione del comportamento (B-BS)

-    Progettare e Implementare un Modello di Organizzazione e Gestione ai sensi D.lgs 231/01

-   BEHAVIOR BASED SAFETY: disciplina innovativa che applica i principi della scienza del comportamento alla sicurezza sul lavoro.

Esempi corsi per Lavoratori:

-      Conducenti Carrelli Elevatori, Carroponti.

-      Addetti ai Lavori Elettrici

-      Operativi

-      Operai edili (con utilizzo di specifiche attrezzature di lavoro)

-      Magazzinieri

-      Addetti a lavori in quota

(Elenco completo corsi)

3. Progetti di sperimentazione di soluzioni innovative e di strumenti di natura organizzativa ispirati alla responsabilità sociale delle imprese

-    Implementando un Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL): sistema organizzativo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi e per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza (esempio EASYGEST SAFETY).

-    Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOG) ai sensi del Decreto Legislativo n. 231/2001

 

 

Vai all’ elenco completo nostri corsi!

Vai all’ elenco completo dei nostri prodotti!

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore