Documenti obbligatori impresa appaltatrice-Committente

Pubblicato il 22 Maggio 2014

Un Interpello pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali si sofferma sui documenti che l’impresa appaltatrice è obbligata a consegnare al committente.
L’istanza di Interpello è stata presentata dal Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti e dagli esperti contabili e chiede chiarimenti sui documenti che l’impresa è tenuta a consegnare ai sensi dell’art. 26 del D. Lgs. n. 81/08.

La Commissione risponde che: “… per il degli adempimenti previsti dal comma1 dell’art. 26 del D. Lgs. n. 81/08, l’acquisizione del certificato di iscrizione alla camera di commercio, industria e artigianato e dell’autocertificazione dell’impresa appaltatrice o dei lavoratori autonomi del possesso dei requisiti di idoneità tecnico professionale, sono elementi sufficienti a soddisfare la valutazione dell’idoneità tecnico professionale.”

Viene sottolineato inoltre che, nei casi previsti, il DUVRI è a carico del datore di lavoro committente, il quale può chiedere i documenti e le informazioni necessarie ai fini dell’elaborazione del documento .


Interpello n. 3/2014: 

www.lavoro.gov.it/Strumenti/interpello/Documents/Interpello%203-2014.pdf


 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore