Comunicazione del datore di lavoro all’INAIL

Pubblicato il 30 Gennaio 2020

Comunicazione del datore di lavoro all’INAIL dell’Organismo Notificato incaricato alle verifiche

Il datore di lavoro deve comunicare all’UOT INAIL territorialmente competente il nominativo dell’organismo notificato incaricato alle verifiche periodiche, ad esempio incaricato alle verifiche periodiche di terra.

Il Decreto mille proroghe ha infatti introdotto alcune modifiche anche al DPR 462/01. E’ previsto l’obbligo di comunicare all’INAIL il nominativo dell’Organismo Notificato incaricato alle verifiche periodiche relative a: impianto elettrico di messa a terra, impianto di protezione dalle scariche atmosferiche impianto elettrico in luogo con pericolo di esplosione.

La comunicazione andrà fatta per via informatica tramite i servizi all’interno dell’applicativo CIVA. Al momento attuale il datore di lavoro può effettuare tale comunicazione via PEC alle UOT territorialmente competenti utilizzando il modello presente all’interno del sito INAIL.

 

Scarica il documento per effettuare la comunicazione

Scarica gli indirizzi PEC degli UOT territorialmente competenti

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*