campagna Europea Manutenzione sicura: vincitori

Pubblicato il 07 Dicembre 2011

campagna Europea Manutenzione sicura: vincitori

Si è recentemente conclusa la campagna Europea indetta dall’Agenzia EU-OHSHA di Bilbao dal titolo “Campagna Europea per la manutenzione sicura”, la stessa che ha co finanziato il progetto Easygest Safety di Lisa servizi.

I vincitori a livello Italiano e i relativi progetti della campagna Europea sono menzionati nella pubblicazione “Lavoro e Prevenzione” numero 8 del Ministero del Lavoro e politiche sociali di Novembre 2011.

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha istituito questo riconoscimento europeo per le buone prassi nel campo della sicurezza e della salute sul lavoro per premiare le aziende e organizzazioni che si sono distinte con contributi eccezionali e innovativi e promuovere, attraverso questi esempi, un approccio gestionale integrato alla manutenzione sicura.
Ricordiamo che Lisa servizi si è aggiudicata già 3 premi di questo tipo per la campagne:

  1. riduzione del rumore “abbasso il rumore” nel 2006
  2. movimentazione manuale dei carichi “riduci il carico” nel 2007
  3. valutazione dei rischi nel 2009.

I premi si possono vedere nel nostro sito alla pagina premi e certificazioni.

La campagna relativa alla manutenzione sicura è stata effettuata perché la manutenzione è una delle attività ove vi concentrano molti infortuni. Secondo le ultime stime dell’Eurostat, in Europa, circa il 15-20% degli infortuni e il 10-15% delle morti sul lavoro sono collegate ad operazioni di manutenzione. Spesso la manutenzione viene effettuata in appalto ove vi sono maggiori problemi di controllo della sicurezza, ove vi possono essere filiere di sub appalti, maggiori lavori stranieri e carenza di formazione.


I vincitori:

-Ineos Manufacturing Italia Spa per la realizzazione di un data base per la collezione delle segnalazioni di situazioni di pericolo che hanno permesso di aumentare le segnalazioni del 500% da 40 a 200/anno. Il sistema è stato brevettato.

-Enel Divisione generazione ed Energy management per una iniziativa di sensibilizzazione denominata “di maggior supporto” che ha permesso un significativo calo negli infortuni

-ENEA settore RICERCA E SVILUPPO con un progetto denominato “La mappatura figurata” che, con l’ausilio degli strumenti informatici, permette la progettazione di uno schema figurativo, di semplice lettura, da associare alle planimetrie degli edifici nella mappa generale, in modo che si possa individuare con immediatezza qual è lo stato di attuazione complessivo del Piano delle manutenzioni.

-La Sanofi Aventis ha trovato una soluzione originale per la verifica periodica, con cadenza decennale, di integrità della caldaia di stabilimento. La soluzione mediante coinvolgimento attivo della ditta appaltatrice ha permesso di realizzare delle nuove tipologie di dispositivi per il recupero della persona e di protezione contro i rischi ROA

-RFI Il gruppo Ferrovie dello Stato si è attivato nel promuovere una soluzione denominata “Totem” e basata sulla diffusione capillare di tutte le informazioni di SSL e messa a disposizione di tutta la documentazione ufficiale emessa.

-Il gruppo Tarkett spa per il progetto “Sistema di gestione: World class manufacturing”.

-ASL : Uno specifico gruppo di lavoro misto, formato da operatori Spsal delle Aziende Usl di Modena e Reggio Emilia e da tecnici delle imprese ceramiche ha realizzato una seriedi schede di buone prassi per la riduzione del rischio da esposizione a silice libera cristallina nel comparto.

-Aifos : ha realizzato un corso per lavoratori, con particolare attenzione alla PMI e artigianale, nonché ai subappaltatori, che svolgono, in esclusiva, attività di manutenzione in forma di appalto e servizi periodici e costanti nel tempo. Il pericolo ricorrente nella manutenzione è la scarsa formazione dei lavoratori. 

-ASSOSISTEMA


Campagna conclusiva e nuova campagna 2012-2013

La campagna conclusiva si è tenuta il 5 Dicembre 2011 a Roma nell’ambito della Giornata nazionale di promozione della rete dei 27 partner italiani dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro.La giornata è stata anche l'occasione per lanciare la nuova campagna europea 2012-2013: "Lavoriamo insieme per la prevenzione dei rischi". I relatori sono stati Lorenzo Fantini, dirigente del Ministero del Lavoro e vice rappresentante dell'Agenzia con una relazione sulla sinergia tra pubblico e privato". "La collaborazione tra management e lavoratori essenziale per ottenere risultati" è invece la relazione della dott.ssa Francesca Grosso, coordinatrice dell'INAIL - Focal Point Italia, che ha presentato la nuova campagna 2012-2013, incentrata sulla consapevolezza che la collaborazione tra management e lavoratori è essenziale per ottenere risultati più efficaci in termini di salute e sicurezza.

Per scaricare la notizia sulle premiazione clicca qui
 

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita!


Vai all’ elenco dei nostri corsi!


Vai all’elenco dei nostri corsi e-learning


Vai all’ elenco dei nostri prodotti!

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore