allarme aumento infortuni in edilizia: sciopero il 7/11/2016 | Lisa Servizi

Pubblicato il 31 Ottobre 2016

allarme aumento infortuni in edilizia: sciopero il 7/11/2016

Nonostante il calo di attività nei cantieri edili, è in aumento nel 2016 il numero degli infortuni sul lavoro.

L’allarme proviene da una nota congiunta della Commissione parlamentare di inchiesta e dei sindacati.

Secondo i sindacati nel periodo gennaio-ottobre 2016, i morti sono stati 92. Nel 2015 nello stesso periodo se ne sono registrati 72 con un incremento di oltre il 27%, nonostante il dimezzamento degli occupati nel settore.

Per tale motivo i sindacati hanno indetto uno sciopero nel settore edilizia il 7 Novembre 2016.

Un dato particolarmente allarmante è il numero di infortuni con oltre 60 anni che è praticamente raddoppiato.

Dopo lo sciopero nazionale indetto il 7 novembre, la Commissione d'inchiesta procederà a svolgere un ciclo di audizioni con i rappresentanti sindacali perché è obiettivo comune quello di rafforzare i controlli, contrastare il lavoro irregolare, dare piena attuazione al decreto legislativo 81.

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore