Aggiornamento valutazione agenti fisici quadriennale

Pubblicato il 16 Gennaio 2011

Aggiornamento valutazione agenti fisici quadriennale

Aggiornamento valutazione agenti fisici quadriennale

 

Nell’ambito della valutazione il datore di lavoro valuta tutti i rischi derivanti da esposizione ad agenti fisici in modo da identificare e adottare le opportune misure di prevenzione e protezione con particolare riferimento alle norme di buona tecnica ed alle buone prassi.

Quali sono gli agenti fisici che devono essere valutati? In base all’ art. 180 (in vigore già dal  01/01/2009) si intendono: rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali, ultrasuoni, infrasuoni,microclima e atmosfere iperbariche. Dove non esistono Capi specifici nel Decreto che specifichino le metodologie di valutazione si può far riferimento alle norme di buona tecnica ed alle buone prassi.

La valutazione dei rischi derivanti da esposizioni ad agenti fisici è programmata ed effettuata, con cadenza almeno quadriennale, da personale qualificato nell’ambito del servizio di prevenzione e protezione in possesso di specifiche conoscenze in materia. La valutazione dei rischi è aggiornata ogni qual volta si verifichino mutamenti che potrebbero renderla obsoleta, ovvero, quando i risultati della sorveglianza sanitaria rendano necessaria la sua revisione.

Quindi la valutazione dei rischi da agenti fisici va revisionata almeno ogni 4 anni anche se non vi sono sostanziali mutamenti rispetto alla versione precedente e deve essere effettuata da personale qualificato, cioè da personale con specifiche competenze in materia.

Quali sono queste specifiche competenze in materia che deve avere il personale qualificato? In base alle Linee guida Ispesel al Titolo VIII le “specifiche competenze in materia” possono essere ritenute le seguenti: tipologia di formazione scolastica, eventuali corsi di specializzazione (non né specifica durata e contenuti minimi però), curriculum professionale. Sempre secondo le Linee Guida si suggerisce di giudicare il personale qualificato essenzialmente sulla base del rispetto delle norme di buona prassi (apparecchiature adeguate, modalità tecniche appropriate) e del prodotto finale (Relazione Tecnica e/o Documento di valutazione dei rischi).

Per concludere si ricorda che le valutazioni fatte nel 2006 per quanto concerna rumore e vibrazioni meccaniche stanno per scadere e che Lisa  Servizi offre il servizio di valutazione dei rischi da rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici e radiazioni ottiche artificiali tramite un team di tecnici qualificati.

 

Aggiornamento valutazione agenti fisici quadriennale

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore