Trasporto merci pericolose: D.Lgs. 35/2010

Pubblicato il 16 Gennaio 2011

Trasporto merci pericolose: D.Lgs. 35/2010

Trasporto merci pericolose: D.Lgs. 35/2010

Il D.Lgs. 35/2010 Trasporto merci pericolose ha recepito la Direttiva 2008/68/CE ed è entrato in vigore il 12 marzo 2010.

Il decreto legislativo 35/2010, Trasporto merci pericolose, in vigore dal 12 marzo 2010 ha recepito la Direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 settembre 2008.
L’importanza di tale direttiva risiede nel fatto che include in un unico documento, la disciplina relativa al trasporto di merci pericolose su strada, per ferrovia e per vie navigabili interne.

Di conseguenza vengono abrogate le direttive:


- 94/55/CE, nota come ADR, e successive modificazioni, ad oggetto il trasporto internazionale di merci pericolose su strada; direttiva recepita con DM 4 settembre 1996;

- 96/49/CE e 96/87/CE
, e successive modificazioni, che si riferiscono all’accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose per ferrovia(RID), e che sono state recepite con decreto legislativo 13 gennaio 1999, n. 41;

- 96/35/CE, e successive modificazioni, in materia di nomina e qualificazione professionale dei consulenti per la sicurezza dei trasporti su strada, per ferrovia o per vie navigabili di merci pericolose, recepita con decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40;

- 2000/18/CE, recante prescrizioni minime applicabili all’esame di consulente per la sicurezza dei trasporti su strada, per ferrovia e per via navigabili di merci pericolose, recepita con il DM 6 giugno 2000, e successive modificazioni.
 

Il decreto si compone di 16 articoli ma non reca Allegati, che erano rivolti a ciascuna delle tipologie di trasporto prese in considerazione dalla direttiva 2008/68/CE.
 

 

 D.Lgs. 35/2010

Trasporto merci pericolose: D.Lgs. 35/2010

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore