Inail: i parapetti di sommità dei ponteggi

Pubblicato il 24 Gennaio 2018

Inail: i parapetti di sommità dei ponteggi

Inail: i parapetti di sommità dei ponteggi


Il D.Lgs 81/2008 prevede l’eliminazione e/o la riduzione dei rischi nell’ambito dei cantieri temporanei o mobili.
Per arrivare a questo è necessaria l’individuazione preliminare dei rischi (entità e natura), l’adeguata scelta delle attrezzature e metodologie di lavoro, nonché dei dispositivi di protezione individuale e collettiva.
Una recente pubblicazione intitolata “I parapetti di sommità dei ponteggi. Possibile impiego come protezione collettiva per lo svolgimento delle attività in copertura” prodotta del Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici dell’ Inail, ci riporta agli aspetti normativi sopra citati, in quanto presenta uno studio sull’individuazione delle “precauzioni atte ad eliminare i pericoli di caduta di persone e di cose” nei lavori su copertura, con particolare attenzione ai parapetti di sommità dei ponteggi con funzione di sistema di protezione dei bordi.
E’ tristemente noto, infatti, che le attività sulle coperture degli edifici espongono i lavoratori a maggiori rischi, tra cui quello di cadute dall’alto, per il quale la percentuale di infortuni è ancora molto elevata.


Scarica "I parapetti di sommità dei ponteggi. Possibile impiego come protezione collettiva per lo svolgimento delle attività in copertura”

 

Inail: i parapetti di sommità dei ponteggi

 

 i parapetti di sommità dei ponteggi

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore