Facciamo chiarezza sulla Formazione e-learning

Pubblicato il 11 Febbraio 2015

Facciamo chiarezza sulla Formazione e-learning

Facciamo chiarezza sulla Formazione e-learning

Da qualche anno ha preso sempre più piede la formazione a distanza (FAD), conosciuta anche come formazione e-learning, che permette di adempiere agli obblighi formativi in maniera più agevole sia per i datori di lavoro che per i lavoratori. Badate bene che formazione a distanza e l’e-learning non sono la stessa cosa, infatti la prima nasce dall’esigenza di  superare i limiti imposti dalla presenza fisica nel medesimo luogo di docente e discenti e può essere erogata in vari modi. La formazione e-learning fa parte della FAD ma è un ramo a se, infatti i sistemi e-learning devono possedere alcuni elementi essenziali, il più importante, ma non l’unico, è lo sviluppo di corsi basati su una specifica tecnologia, chiamata "piattaforma tecnologica" (LMS: Learning Management System).

Dopo questa breve introduzione spieghiamo in poche parole cosa sono i corsi e-learning: sono corsi di formazione progettati e realizzati in modo da interagire e mantenere alta l’attenzione da parte del discente pur rimanendo davanti ad un monitor. Non sono semplici registrazioni di un docente che parla per 4, 6 o 100 ore (ebbene si, ci sono corsi da 100 ore), ma sono dei percorsi guidati in cui i video e le slide delle spiegazioni si alternano a prove per verificare la comprensione da parte del discente o a simulazioni per poter applicare nella propria realtà lavorativa le conoscenze appena acquisite. Il tutto con la comodità di cominciare, interrompere e riprendere la lezione nel momento più opportuno.

Di formazione a distanza (FAD) ne parla l’accordo Stato-Regioni n.2407 del 26 gennaio 2006, per intenderci quello sulla formazione degli RSPP, al punto 3 dell’allegato I, in cui si riporta: “… si conviene che i corsi di aggiornamento, che potranno essere effettuati anche con modalità di formazione a distanza, dovranno comunque far riferimento ai contenuti dei moduli del rispettivo percorso formativo…”.

A seguire anche negli accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 vengono stabilite, questa volta con maggiore dettaglio, tanto da dedicare l’intero allegato I, le condizioni da soddisfare per erogare i corsi e-learning.

Attualmente è possibile effettuare un gran numero dei corsi in modalità e-learning dalla formazione generale, alla formazione antincendio, a quella per il rappresentante dei lavoratori fino ad arrivare agli aggiornamenti per RSPP e per Datori di Lavoro che svolgono la funzione di RSPP.

Bisogna stare attenti perché non tutti i corsi e-learning sono validi al fine di adempiere agli obblighi formativi, purtroppo è facile imbattersi in corsi dai prezzi molto appetibili ma che con un po’ di attenzione, non troppa, si notano delle incongruenze con quello previsto dalla normativa e quello che viene offerto, alcuni esempi: i corsi di formazione sui rischi specifici non possono essere erogati in modalità e-learning eppure c’è chi li propone, senza tralasciare chi rilascia per i corsi per lavoratori o per attrezzature attestati con validità europea, cosa non prevista da nessuna parte.

Noi di Lisa Servizi con l’esperienza maturata in molti anni di formazione in aula proponiamo un gran numero di corsi e-learning, con attestati validi su tutto il territorio italiano, per soddisfare in modo tempestivo tutte le esigenze formative dei nostri clienti.

Per saperne di più e ricevere tutte le informazioni in merito non esitate a contattarci o a visitare la pagina dei corsi e-learning sul nostro Shop all’indirizzo di seguito riportato:

https://www.lisaservizi.it/e-learning

 

Formazione in e-learning

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore