Emissione acustica ambientale attrezzature

Pubblicato il 18 Febbraio 2012

Emissione acustica ambientale attrezzature

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 18 del 23 Gennaio 2012 il Decreto 4 Ottobre 2011, dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, dal titolo “Definizione dei criteri per gli accertamenti di carattere tecnico nell'ambito del controllo sul mercato di cui all'art. 4 del decreto legislativo 4 settembre 2002, n. 262 relativi all'emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all'aperto”.

Il decreto stabilisce i criteri per l’espletamento degli accertamenti di carattere tecnico nell’ambito del controllo sul mercato delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all’aperto come:
- attrezzature usate in cantiere (piattaforme aeree di accesso con motori a combustione interna; sega a nastro; sega circolare; martelli demolitori, tenuti a mano; betoniere; argano per cantieri; pompe per cemento ed intonacatrici; trasportatori a nastro; ecc.);
- attrezzature usate per la manutenzione esterna del verde (decespugliatori; tagliaerba; tagliasiepi; ecc.);
- macchine per la pulizia delle strade;
- e altre come da allegato I parte A del D.Lgs. 262.

In particolare gli ispettori si accertano che:
- le macchine siano identificate ed accompagnate dalla dichiarazione CE di conformità contenente tutte le indicazioni previste come da D.Lgs 262/2002;
- la copia di dichiarazione CE di conformità e la documentazione tecnica delle macchine siano conservate per dieci anni dalla fabbricazione dell'ultimo esemplare;
- su ogni macchina sia apposta una marcatura CE e l'indicazione del livello di potenza sonora garantito;
- il livello di potenza sonora garantito, nel caso di macchine soggette a limite di emissione acustica, non superi il valore limite di emissione acustica fissato;
- …

Scarica il D.M. 4 Ottobre 2011

Scarica il D.Lgs. n. 262 del 4 Settembre 2002


 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore