Prevenzione incendi campeggi villaggi turistici

Pubblicato il 29 Settembre 2014

Pubblicata la circolare con i primi chiarimenti in merito alla nuova “Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture turistico - ricettive in aria aperta (campeggi, villaggi turistici, ecc.) con capacità ricettiva superiore a 400 persone”

 

La circolare del 12 settembre 2014 n. 0011002 fornisce indicazioni da seguire per applicare la Regola tecnica alle strutture esistenti con la possibilità di scegliere tra due percorsi applicativi, uno tradizionale e uno innovativo che prevede contromisure antincendio proporzionate ai potenziali scenari emergenziali.

 

Il metodo innovativo tiene conto della vulnerabilità funzionale della struttura e dell’interdipendenza con il contesto esterno, risultando quindi flessibile ai fini della scelta della strategia antincendio.

 

Vengono approfondite alcune tematiche legate a:

  • distanze di protezione
  • distanza tra piazzole ecologiche ed unità abitative
  • installazione di appositi punti fuoco
  • misurazione della distanza fra i punti di segnalazione manuale di incendio

 

Di seguito riportiamo i link ai documenti:

 

D.M. del 28 febbraio 2014 - Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture turistico - ricettive in aria aperta (campeggi, villaggi turistici, ecc.) con capacità ricettiva superiore a 400 persone”.

 

Circolare n.11002, 12 settembre 2014

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore