Destinatari e Scopo

Il seminario si rivolge a RSPP e ASPP di azienda, HSE Manager, consulenti e Preposti, e ha lo scopo di approfondire il tema della corretta scelta dei DPI in relazione all’evoluzione della normativa di riferimento; verrà anche illustrato come ottimizzare la vigilanza sull’uso dei DPI sfruttando l’approccio comportamentale.


I guanti
L’intervento ha lo scopo di approfondire la revisione delle norme EN 388 e EN 374 e di quali cambiamenti hanno comportato per le modalità di prova dei guanti e della loro marcatura sia per quanto riguarda il livello di prestazione per i rischi meccanici (rischio da taglio) che per i rischi chimici.
Saranno esposti anche altri concetti base per valutare i guanti, come ad esempio la destrezza, ed altri aspetti meno noti ma fondamentali e spesso ignorati.
L’entrata in vigore delle nuove norme tecniche, impongono la conoscenza dei nuovi standard e della nuova marcatura in modo da scegliere il guanto giusto.

guanto antitaglio
La protezione dell’udito e delle vie respiratorie
Quale dispositivo di protezione utilizzare? Come scegliere il DPI corretto? Sono variate le modalità di utilizzo? L’intervento ha lo scopo di rispondere a queste domande non banali, con una particolare attenzione alle nuove normative tecniche.


La vigilanza e l’approccio comportamentale

Quando l’azienda consegna in DPI corretto ai lavoratori, poi si pone il duplice problema legato al loro effettivo utilizzo e alla vigilanza sul loro utilizzo. Molte sono le cause del mancato utilizzo dei DPI:

 Una loro scelta non ottimale,

 Uno scarso comfort/qualità,

 La mancanza di destrezza,

 La mancanza di volontà da parte dei lavoratori di utilizzarli sempre, ogni volta che fosse necessario.

Come conciliare la vigilanza obbligatoria sull’uso dei DPI da parte dei lavoratori creando comportamenti sicuri? Con l’approccio comportamentale si possono individuare i motivi che impediscono l’uso dei DPI e si possono incrementare i comportamenti sicuri (indossare i DPI) da parte dei lavoratori.
 

Programma

8.45 Registrazione dei partecipanti:

9.00 - 9.10
Saluti di benvenuto e apertura dei lavori
Dott. Francesco Naviglio - SEGRETARIO GENERALE AIFOS

9.10 - 9.20
Regolamento Europeo (UE) 2016/425: cosa cambia per gli utilizzatori finali, la classificazione dei DPI, la formazione ed addestramento dei lavoratori
Ing. Lorenzo Cusaro – LISA SERVIZI SRL

9.20 - 10.05
I guanti: i cambiamenti introdotti dalle nuove norme per il rischio meccanico e chimico (nuove norme EN 388 e EN 374).
Gli errori più comuni fatti nella scelta dei guanti: come scegliere il corretto livello di protezione.
Sig. Giorgio Demartino – ATG GLOVE SOLUTION

10.05 - 10.50
Il nuovo quadro normativo per la protezione delle vie respiratorie e dell’udito.
I criteri per la scelta e l’uso di questi DPI in base alle nuove normative tecniche.
Dott. Claudio Galbiati – 3M Regulatory and Technical Coordinator 10.5011.05 Coffe break

11.05 - 11.50
La vigilanza sull’uso dei DPI con l’approccio comportamentale
Ing. Riccardo Borghetto – LISA SERVIZI SRL

11.50 - 12.20
Domande e risposte

12.20 - 12.45

Conclusione dei lavori: questionario per rilascio crediti ASPP/RSPP Rilascio attestati

Alla fine dei lavori sarà rilasciato un attestato di frequenza rilasciato da Lisa Servizi srl, Ente di Formazione Accreditato in Regione Veneto.
E' previsto il rilascio di crediti di aggiornamento RSPP/ASPP pari a 3 ore.

Partecipazione gratuita.

Iscrizione on-line obbligatoria tramite il sito web https://www.lisaservizi.it/corsi/area-formativa/convegni-e-seminari
area formativa “Convegni e seminari”(*)
Per informazioni contattare telefonicamente allo 041-5384087.

 

 dalle nuove norme all’uso efficace

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore