Tariffe premi Inail 2019 - Lisa Servizi

Pubblicato il 30 Aprile 2019

Tariffe premi Inail 2019

Tariffe premi Inail 2019

L’inail dopo quasi vent’anni dall’ultimo aggiornamento ha recentemente abbassato le tariffe dei premi Inail a partire dal 2019 per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei dipendenti.

La revisione delle tariffe dei premi, in vigore dal 1/1/2019, è stata possibile grazie al calo di circa il 40% del numero degli infortuni del triennio 2013-2015 rispetto al periodo precedente utilizzato per il calcolo delle tariffe che erano in vigore dal 2000 (triennio 1995-1997).

La revisione è stata integrale:

  • Il sistema è stato reso più aderente agli attuali fattori di rischio attraverso una razionalizzazione delle voci di tariffa, che si è tradotta nell’eliminazione di quelle relative ad attività obsolete e nell’introduzione di nuove voci che tengono conto dell’evoluzione tecnologica e delle nuove modalità di organizzazione del lavoro.
  • al ricalcolo e abbassamento dei tassi medi. Ad esempio il tasso medio Nazionale è stato abbassato da 130 a 110 per mille.
  • ha riguardato anche il meccanismo di oscillazione del tasso per andamento infortunistico.

Tariffe premi Inail 2019

Le aziende spendono circa un terzo in meno meno – tagli dei premi Inail per 500 milioni dal 2019

I tagli alle tariffe dei premi Inail significa in pratica che le aziende pagano di meno per le prestazioni erogate da Inail.

La revisione ha comportato una riduzione del 32,72% – dal 26,53 per mille del 2000 al 17,85 per mille – dei tassi medi nazionali per le imprese.

Il taglio complessivo dell’onere finanziario che ricade sulle aziende è aumentato di circa 500 milioni, fino a 1,7 miliardi di euro.
 

I tagli ai finanziamenti Inail per la prevenzione

Sono stati tagliati i finanziamenti per gli interventi di prevenzione (Bandi ISI) e l’impegno per il sostegno dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro previsti dal Testo Unico del 2008.

 

Previsto un monitoraggio costante per rispondere ai cambiamenti del mondo produttivo. 

Dopo il primo triennio di applicazione delle nuove tariffe, il nuovo sistema sarà sottoposto a una verifica rispetto alle trasformazioni, anche tecnologiche, del mondo produttivo e ai risultati attesi con la sua introduzione.

Riduzione del tasso medio di prevenzione tramite modulo OT24

Viene confermata la possibilità dopo il primo biennio di chiedere all’Inail la riduzione del tasso medio applicato per le aziende che dimostrano di aver attuato interventi oltre il minimo di legge tramite il modulo OT24.  Le riduzioni rimangono invariate e sono le seguenti:

sconto Inail OT24

Le tariffe dei premi Inail sono distinte per ciascuna delle seguenti gestioni:

  • industria
  • artigianato
  • terziario
  • altre attività

L’Inail per fare chiarezza ha pubblicato sul proprio sito:

-un video tutorial sulla revisione delle tariffe

- le determine del presidente Inail con le nuove tariffe (poi approvate dalla Corte dei conti)

-le guide illustrative, distinte per gestione delle nuove tariffe dei premi Inail 2019 per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei dipendenti

-le nuove modalità di applicazione.

-le prime FAQ con i primi chiarimenti.

Riferimenti: Decreto 27 febbraio 2019, di approvazione della determina presidenziale Inail n. 385 del 2 ottobre 201

 

Materiale da scaricare:

Nuove tariffe premi Inail 2019 gestione industria, artigianato e terziario (allegato 1 alla determina 385)

Nuove tariffe premi Inail 2019 titolari aziende artigiane e collaboratori familiari (allegato 1 alla determina 43)

Modalità di applicazione delle tariffe Inail 2019

 

Guida Illustrativa delle tariffe dei premi 2019 –gestione industria

Guida Illustrativa delle tariffe dei premi 2019 –gestione terziario

Guida Illustrativa delle tariffe dei premi 2019 –gestione artigianato

Guida Illustrativa delle tariffe dei premi 2019 –gestione altre attività

Premi Inail 2019 Faq di carattere generale

Nuove tariffe dei premi Inail 2019

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore