PIC - Prior Informed Consent

Pubblicato il 28 Agosto 2013

In attuazione della convenzione di Rotterdam, il regolamento n. 649/2012 dell’Unione Europea sull’assenso preliminare in conoscenza di causa (Prior Informed Consent, “PIC”) disciplina l’importazione e l’esportazione di alcune sostanze chimiche pericolose. Le imprese che vorranno esportare queste sostanze in paesi extra unione europea saranno, a partire dal 1 marzo 2014, soggette a vincoli con lo scopo di promuovere la condivisione delle responsabilità e la cooperazione nel commercio internazionale delle sostanze chimiche pericolose.

Il regolamento nasce anche dalla necessità di tutelare l’ambiente e la salute umana nei paesi in via di sviluppo attraverso la condivisione delle informazioni sulla gestione (trasporto, stoccaggio, utilizzo e smaltimento) di sostanze chimiche pericolose.

Il regolamento, chiamato PIC, si applica a decorrere dal 1° marzo 2014, su tutte le sostanze chimiche pericolose elencate nell’allegato I dello stesso, contenenti benzene, cloroformio, permetrina e atrazina per citarne alcune.


“REGOLAMENTO (UE) N. 649/2012 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 4 luglio 2012 sull’esportazione e importazione di sostanze chimiche pericolose”
 


 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore