Legge di bilancio 2019: aumento sanzioni sicurezza sul lavoro

Pubblicato il 15 Gennaio 2019

Legge di bilancio 2019: aumento sanzioni sicurezza sul lavoro e tagli all’Inail

Legge di bilancio 2019: aumento sanzioni sicurezza sul lavoro e tagli all’Inail

La legge di bilancio 2019 ( Legge 30 dicembre 2018, n. 145 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021" – aumenta le sanzioni in ambito sicurezza sul lavoro relative al D.lgs 81/08 del 10% con l’articolo 1 comma 445.

Inoltre è previsto un rafforzamento dell’attività di vigilanza mediante l’assunzione di 930 ispettori dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro di cui 300 nel 2019, 300 nel 2020 e 330 nel 2021.

 aumento sanzioni sicurezza sul lavoro

Sempre la legge di bilancio 2019 introduce un taglio ai premi che le imprese versano all’Inail

per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro per il triennio 2019-2021.

Il taglio è di  410 milioni nel 2019, 525 milioni nel 2020 e 600 milioni nel 2021 ed è finanziato mediante un taglio delle risorse con cui Inail finanzia progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro (bandi Isi Inail, sconto legato all’oscillazione del tasso di prevenzione

Scarica la legge di bilancio 2019

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore