Legge bilancio 2018 Credito imposta spese di formazione

Pubblicato il 09 Gennaio 2018

Legge bilancio 2018 Credito imposta spese di formazione

Legge bilancio 2018 Credito imposta spese di formazione

 

Nella legge di bilancio 2018 (Gazzetta Ufficiale n.302 del 29 dicembre 2017, Legge 27 dicembre 2017, n. 205 Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020.) in vigore dal 1° gennaio 2018 è previsto il credito di imposta alle imprese che effettuano attività di formazione.

In particolare spetta il credito di imposta pari al 40% delle spese relative al costo aziendale del personale dipendente occupato in attività formative finalizzate ad acquisire competenze tecnologiche previste dal piano impresa 4.0. Nello specifico i temi oggetto di finanziamento sono:

-big data

-cloud/fog computing

-cyber security

-prototipazione rapida

-realtà aumentata

-robotica avanzata e collaborativa

-interfaccia uomo macchina

-manifattura additiva

-internet delle cose e delle machine (internet of things)

-integrazione digitale dei processi aziendali (allegato A alla finanziaria come vendita e marketing, informatica, tecniche e tecnologie di produzione)

Esclusioni

 E’ esclusa dall’agevolazione la formazione ordinaria e richiesta da norme obbligatorie di legge come per esempio sicurezza sul lavoro.

 

Uno specifico decreto del MISE definirà nel dettaglio le misure attuative


Legge bilancio 2018 Credito imposta spese di formazione

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore