Impianti termici riscaldamento usi igenici

Pubblicato il 28 Gennaio 2013

Con Gennaio 2013 scade il tempo utile entro il quale il responsabile della manutenzione di un impianto termico con potenza termica nominale compresa tra 0,035 MW e 3 MW, adibito al riscaldamento dei locali e alla produzione di acqua calda per usi igienici sanitari deve inviare una dichiarazione alla provincia o al comune di appartenenza.

La dichiarazione deve attestare il rispetto delle caratteristiche tecniche e dei valori di emissioni previsti dal Testo Unico Ambientale, D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, inoltre devono essere riportate le manutenzioni ordinarie e straordinarie che assicurano un livello di emissioni nel rispetto dei limiti.

Sono esenti dall’obbligo d’invio della dichiarazione chi entro il 29 aprile 2007 aveva inviato la precedente denuncia di cui all’articolo 284 comma 2 e allegato IX del Decreto Legislativo 152/06, non modificato dalla Legge n. 128/10.

 

 

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore