Epidemia del nuovo COVID-19, non serve l’aggiornamento del DVR

Pubblicato il 25 Febbraio 2020

Covid-19, aggiornamento DVR

La parola "pandemia" significa epidemia che si espande rapidamente, diffondendosi in più aree geografiche del mondo: quella del COVID-19 non è al momento una pandemia.

C'è anche da dire che pandemia non significa catastrofe, in quanto tutto dipende dal tipo di agente patogeno che si sta diffondendo, dalle "armi" che abbiamo per difenderci e dal contesto in cui avviene la diffusione. Al giorno d'oggi le nostre migliori “armi” sono le terapie ed i farmaci che non c’erano in passato, unite ad una condizione generale di pace e non di guerra. Tanto per fare un esempio, guardando alla nostra storia, ricordandoci della pandemia di Spagnola degli anni '20 che si è ben sviluppata in un contesto mondiale di guerra. 

Il nuovo coronavirus, ora indentificato come COVID-19, è un virus influenzale e come tale si comporta. Le caratteristiche che lo contraddistinguono attualmente sono: 

  • alto tasso di viralità,
  • basso tasso di mortalità.

Il decorso si definisce come quello di un'“influenza pesante”.

Perché sono state emanate le ordinanze nazionali per il COVID-19?

Il COVID-19 ha una bassa letalità, viene dunque da chiedersi come mai si stia cercando in tutti i modi di arginarne la diffusione. La risposta sta nel fatto che una percentuale dei soggetti affetti deve essere trattata in terapia intensiva a causa delle complicanze che derivano dall'infezione.

Se la sua diffusione fosse come quella di una normale influenza, parliamo di circa 7 milioni di persone influenzate in una stagione, e il 5% di queste necessitasse della terapia intensiva, ci potrebbe essere un problema di posti disponibili negli ospedali.

Ecco da cosa derivano le ordinanze emanate dalle autorità con lo scopo di arginare la diffusione del virus per evitare che diventi una pandemia e la necessità di attuare comportamenti individuali che limitino la diffusione del virus.

Il Virus si diffonde prevalentemente per via respiratoria (piccole gocce di saliva emesse con tosse o starnuti) ed entra nel corpo anche attraverso occhi e bocca, da qui la necessità di curare particolarmente l’igiene delle mani.

ordinanze regionali

Quali comportamenti vanno adottati in queste settimane?

I comportamenti individuali sono gli stessi che dovrebbero essere adottati sempre, anche per la normale influenza.
Diamo quindi di seguito le indicazioni dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) e che puoi scaricarti in formato PDF cliccando qui:

  1. Lavati spesso le mani.
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.
  4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci.
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate.
  8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi.
  9. Contatta il numero 112 se hai febbre o tosse e pensi di poter essere stato contagiato.
  10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus.

Ne aggiungiamo una che è molto importante: 

11. Non fidatevi del passa parola sui social: informatevi sempre da fonti ufficiali .

Diffusione del contagio da superfici

L’ISS riporta, come già indicato in precedenza, che la via di trasmissione principale non è da superfici. Qui di seguito le risposte anche in merito a come disinfettare le superfici: 

“ […] la via di trasmissione da temere è soprattutto quella respiratoria, non quella da superfici contaminate. Va comunque sempre ricordata l’importanza di una corretta igiene delle superfici e delle mani. Anche l’uso di detergenti a base di alcol sono sufficienti a uccidere il virus”:

  • L’alcol è efficace per disinfettare le superfici? Si, i disinfettanti contenenti alcol (etanolo) al 75% sono efficaci per distruggere il virus sulle superfici.
  • La candeggina è efficace per disinfettare superfici e pavimenti? I disinfettanti a base di cloro all’1% sono in grado di disinfettare le superfici distruggendo il virus.
  • Il lavaggio delle mani serve veramente per prevenire l’infezione da coronavirus? Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono la chiave per prevenire l’infezione. Bisogna lavarsi le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol con almeno il 60% di alcol. Il virus entra nel corpo attraverso gli occhi, il naso e la bocca, quindi evita di toccarli con le mani non lavate.

Cosa devono fare le aziende? 

L’ultimo dei problemi è l’aggiornamento del DVR (documento di valutazione dei rischi). Non è obbligatorio aggiornare il DVR in quanto l'esposizione a COVID-19 è da ritenersi non un rischio professionale, ma un'emergenza saintaria planetaria, ovvero un problema di Sanità pubblica, non si salute sul lavoro, dove il Datore di lavoro, come il cittadino, deve obbedire alle ordinanze dell'autorità.

Il datore di lavoro deve invece gestire l'emergenza fornendo tutto quello che è necessario per implementare le prescrizioni dell'autorità.

In questo momento è fondamentale diffondere il decalogo sui comportamenti individuali e rispettate le ordinanze delle istituzioni.

In particolare, vi lasciamo di seguito i link relativi alle l’ordinanze delle regioni Veneto e Lombardia:

I decreti e circolari Ministeriali

Alcuni link utili: 

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattarci direttamente.

Condividi:

Formazione professionale per la tua crescita.

Lisa Servizi è un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione Veneto in ambito di Formazione Continua, e offre formazione di alto livello attraverso la business unit dedicata, che propone corsi interaziendali a catalogo, corsi aziendali personalizzati, e-learning e training su campi prove.

Rimani informato sugli aggiornamenti di settore

Iscriviti alla Newsletter!

Segui da vicino le novità di Lisa Servizi, rimani aggiornato su eventi e servizi. Promettiamo di inviarti solo contenuti che troverai sicuramente interessanti.

Nome*
Email*